Trasparente, acidato, argentato, cannettato e anche laccato: sono infinite le declinazioni del vetro, sono molteplici le nuove finiture che confermano la vocazione sartoriale di antoniolupi e la capacità di interpretare la materia in modo innovativo.

Evento aprile013 liv.chiusi

vetro trasparente fumé - bespoke

69 liv.chiusi

Vetro trasparente bronzo - bespoke

Bespoke cannettato iloveimg compressed

vetro cannettato - bespoke

Superfici capaci di trasformare l’immagine dei volumi, di dialogare in modo diverso con la luce, di esprimere personalità, carattere e stile, alcune esaltano il contenuto dei volumi, altre in parte lo celano ed altre ancora lo nascondono.

I colori proposti sono numerosi e le soluzioni si moltiplicano grazie alla combinazione tra tonalità ed effetti particolari.

Al showroom 2017 07 11 bespoke 18 gen antachiusa

vetro acidato fumé

Al showroom 2017 07 07 bespoke 14 gen cassaperto

vetro riflettente fumé

 

Un' estetica fatta di dettagli unici e di un perfetto equilibrio compositivo generato da proporzioni perfette, superfici pulite e finiture inedite. Una collezione fatta di dettagli tecnologici o formali importanti, un progetto che indaga diversi temi attraverso elementi funzionali ed estetici che concorrono alla definizione di uno stile.

Design Carlo Colombo

Dalle ante ai piani, dalle maniglie alle cerniere, ogni componente del progetto è stato pensato e progettato per un’immagine organica e coordinata ma anche per restituire funzionalità ai sistemi d’arredo. BESPOKE porta in sé la creatività elegante di Carlo Colombo e la capacità antoniolupi di trasformarla in sistema d’arredo, porta un messaggio di stile ed eleganza, porta nell’ambiente bagno ma non solo il gusto del bello.

Profili in alluminio satinato con finitura brunita o titanio, contenitori in essenze ricercate, ante laccate, in vetro satinato e trasparente o a specchio.

Ogni materia è espressa nella propria essenza, ogni texture porta valore aggiunto all’insieme, ogni configurazione esprime al meglio la profondità del progetto. Una pluralità di materie che parlano lo stesso linguaggio, accostamenti raffinati che instaurano un dialogo virtuoso tra tutte le superfici.

Sospesi, a terra, con lavabi o senza, disposti in verticale, a colonna. Ogni configurazione esprime la capacità di BESPOKE di diventare sistema, racconta l’attenzione di antoniolupi nel tradurre l’idea in un progetto organico ed esclusivo, sottolinea la qualità delle lavorazioni e la visione dell’azienda finalizzata a definire uno spazio sartoriale e personalizzato.