Vani a giorno o contenitori chiusi, colonne e vetrine, mobili sottolavabo, volumi che si sviluppano in orizzontale o in verticale. Una famiglia di microarchitetture urbane che popolano l’ambiente bagno ma anche le altre stanze della casa, arredi che dialogano con lavabi, vasche e con gli altri elementi della composizione in un dialogo virtuoso nel quale i dettagli funzionali si fanno estetica: Bespoke è una collezione in continua evoluzione, capace di interpretare le esigenze dell’abitare con stile ed eleganza, in grado di contenere ed esporre allo stesso tempo, di nascondere o valorizzare, di omettere o raccontare

Ante in vetro eteree e leggere, profili in alluminio che le incorniciano, superfici omogenee, opache o riflettenti che dialogano con texture materiche naturali, accostamenti cromatici contemporanei ma in grado di soddisfare un gusto borghese incline a un’eleganza senza eccessi. Bespoke è l’interpretazione del bello per antoniolupi, è un progetto trasversale ricco di valore, declinazioni e infinite possibilità di composizione, nel quale ogni singolo elemento o accessorio contribuisce alla definizione dell’insieme. Per un bagno sartoriale dal gusto cosmopolita che contamina anche nel living o nella zona notte.