La ricerca, l’innovazione e l’avanguardia sono da sempre sinonimo dell’operato di antoniolupi che ha visto la propria produzione degli ultimi anni arricchirsi di manufatti unici, progetti inconsueti, carichi di fascino. La nuova sfida vede come fulcro un materiale, il marmo bianco di Carrara, antico e poliedrico, interpretato secondo la filosofia progettuale dell’azienda da un pool di designer che hanno saputo modellarlo e reinventarlo per dar vita a nuovi oggetti dall’anima innovativa e contemporanea. La materia più antica incontra la moderna tecnologia per perpetrare il rito dell’acqua.

Il lavabo Introverso, ideato da Paolo Ulian, nasce osservando la lavorazione di sbozzo delle sculture in marmo, in cui la forma tridimensionale viene delineata da passaggi in serie, a differenti profondità, di un disco diamantato, gestito da una macchina a controllo numerico. La stessa lavorazione viene utilizzata per realizzare il lavabo da un unico blocco di marmo bianco di Carrara. Gli spazi vuoti tra i tagli lasciano intravedere un'altra anima interna che può rimanere celata oppure può emergere, spezzando, in parte o totalmente, le lamelle con un martello. Ne consegue un un netto alleggerimento fisico e visivo del lavabo, in cui il marmo perde la sua tipica monoliticità e si trasforma in qualcosa di etereo, moderno e funzionale.

 

 

 INTERNI ANNUAL BAGNO 2017