Mio padre, il vero pioniere quando fondò l’azienda nel 1950, diceva sempre che bisogna lavorare, sbagliare e imparare. Io sono come lui, testardo ma comprensivo, concreto ma sognatore. Quando ho iniziato a lavorare, in azienda il design non esisteva: solo a fine anni ’90 abbiamo iniziato a chiamare progettisti esterni. Nel 2002 la svolta, con la prima collezione di arredo bagno interamente in Corian, di Nevio Tellatin. L’anno dopo abbiamo iniziato a lavorare con il giovane Carlo Colombo. Sono lieto di affermare che queste due collaborazioni sono ancora in essere, hanno ‘battezzato’ i designer e al contempo hanno fatto crescere l’azienda. Ho sempre prediletto la poesia di un progetto piuttosto che la tecnologia o stupire a tutti i costi con prodotti impossibili, eppure molti nostri oggetti rappresentano l’innovazione pura nel settore del bagno: dal lavabo senza piletta e sifone a quelli totalmente integrati nella parete”.

Andrea Lupi

Frontman dell’azienda, Andrea Lupi riveste il doppio ruolo di art director e amministratore delegato, si occupa della ricerca e dello sviluppo del prodotto nella sua globalità, studio e progettazione delle fiere e immagine dell’azienda. Nasce e cresce nell’azienda di famiglia coprendo tutti i ruoli per apprendere a fondo le problematiche e le necessità per la conduzione di un’impresa. La gestione di antoniolupi è curata dai quattro fratelli Lupi: Andrea, Patrizia, Nello e Sergio ciascuno in ruoli di responsabilità e aree differenti.