L’estetica di un gesto semplice come la rotazione, l’equilibrio compositivo di forme semplici, la complementarietà e la dipendenza di due elementi che vivono solo quando sono insieme. Gravità è l’appendiabiti da parete in legno rovere naturale o rovere moro che nasce dall’accostamento di due figure geometriche, un cilindro e un parallelepipedo o in alternativa due cilindri, apparentemente statici ma in realtà capaci di prendere vita. È infatti la rotazione su sè stesso di uno dei due elementi che di fatto permette di esprimere la funzione dell’insieme. Proprio la rotazione della parte mobile nella direzione di quella fissa consente infatti di bloccare asciugamani e salviette in una presa sicura e ma non opprimente.

La rotazione in senso contrario ovviamente permette di lasciar andare il tessuto. Una funzionalità che si somma a quella comunque garantita dalla parte fissa del sistema che di per sé costituisce già un appendiabiti. Una soluzione flessibile, capace di andare oltre i confini dello spazio bagno per colonizzare la cucina ma anche altri ambienti della casa, grazie alle finiture che si integrano con i materiali dell’arredo e a un’immagine non invadente che si arricchisce quando accoglie un indumento o un tessuto con decori, colori e grafiche diverse.

Nella categoria Accessori

Oggetti Soggettivi

Accessori

Billo

Accessori

Tabula

Accessori

Sesamo

Accessori

Scopri di più