Un gioco di superfici sottili, di lastre d’acciaio, di figure geometriche bidimensionali che si intersecano ortogonalmente dando vita a volumi che si predispongono per accogliere il fuoco, assoluto protagonista della scena. Drago si sviluppa in orizzontale secondo una composizione fatta di pieni e vuoti, per “esplodere” nella sua espressività laddove ospita la fiamma. 

Il fulcro della composizione è sottolineato anche da un cambio cromatico che evidenzia l’area sulla quale insiste il fuoco, le lastre in vetro temperato definiscono uno scrigno prezioso attorno al quale ruotano tutte le funzioni dell’elemento d’arredo. Uno strumento trasversale, perfetto per accompagnare vasche freestanding ma anche per impreziosire un angolo relax o lettura.

Nella categoria Camini

Teka

Camini

Babele

Camini

Skemabox

Camini

Filo Skema

Camini

Scopri di più